ECONOMIA

piena allerta

Diversi allevatori isolati nelle campagne nel Nuorese

Coldiretti Nuoro Ogliastra: "Danni numerosi e consistenti"
(foto ufficio stampa)
(foto ufficio stampa)

Una delle vittime che si sono registrate oggi a Bitti, Giuseppe Mannu, era socio di Coldiretti. 55 anni, allevava ovini e bovini.

"Una notizia drammatica che ci ha scosso – dicono il presidente e il direttore di Coldiretti Nuoro Ogliastra Leonardo Salis e Alessandro Serra - siamo vicini insieme a tutti i nostri soci alla sua famiglia e a quelle delle altre vittime di Bitti. Una giornata tragica per la Sardegna e per Bitti in particolare, ma anche per il mondo agricolo che in queste ore sta vivendo momenti difficili".

Numerosi e consistenti, da un primissimo bilancio, i danni alle aziende agricole: "Ci sono molti allevatori isolati, oltre a Bitti in tutto il territorio circostante fino a Dorgali - spiega Coldiretti - a causa di ponti e strade cancellati dalla furia dell’acqua. Altri stanno lavorando in condizioni a dir poco precarie senza corrente elettrica e stanno cercando di mettere in salvo animali e azienda. Danni si registrano in tutti i settori, oltre quello zootecnico anche in quello agricolo con allagamenti di campi e strutture e mezzi agricoli. Senza contare i grossi disagi causati dalla viabilità che rendono difficile ed in alcuni casi impossibile raggiungere le aziende agricole".

"Siamo in costante contatto con i nostri soci – sottolinea il presidente Salis –. Purtroppo siamo ancora in piena allerta, pertanto è il momento di tenere duro e di avere la massima cautela. Come Coldiretti oltre la solidarietà siamo vicini e pronti a dare il nostro aiuto".

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}