ECONOMIA

statale 195

Cagliari-Pula, presto l'apertura della nuova strada a 4 corsie

L'assessore Frongia: "Dopo il rallentamento per l'emergenza Covid, il cantiere procede speditamente"
la statale 195 territorio di pula (archivio l unione sarda)
La statale 195, territorio di Pula (archivio L'Unione Sarda)

"Abbiamo potuto constatare con grande soddisfazione che il cantiere procede speditamente".

Queste le parole dell'assessore dei Lavori pubblici, Roberto Frongia, durante il sopralluogo sulla Statale 195 - che collega Cagliari con Pula - finalizzato a verificare lo stato dei lavori, in particolare del Lotto 3, alla presenza dei tecnici dell'Anas e dell'impresa Aleandri che ha in appalto i lavori.

L'infrastruttura stradale, una volta terminata, consentirà di migliorare gli standard di sicurezza e i tempi di percorrenza tra Cagliari e le località costiere del sud-ovest dell'Isola.

"Stiamo portando avanti una intensa attività per ammodernare la rete viaria sarda. La Sulcitana, nei cui cantieri tra i vari lotti sono impiegate circa 200 maestranze - ha detto Frongia - rappresenta un'arteria fondamentale sia in qualità di collegamento tra i territori e sia in termini turistici. Il lotto 3 (di cui una parte del tracciato che comprende anche lo svincolo di Sarroch e già aperto al traffico) si estende fino a Pula con uno sviluppo di 6,5 km. Buone notizie si registrano anche nel lotto 1 sul quale sono in corso importanti lavori".

"Il tratto di strada, sviluppandosi per circa 8 km e comprendendo anche l'opera connessa Sud (di ulteriori 2 km a 2 corsie), costituisce il tratto di collegamento tra il lotto 2 in gestione CACIP e permette la continuità a 4 corsie tra Capoterra e Pula. Dopo il rallentamento dovuto al Covid, le lavorazioni e la produzione sono ripresi con ritmi superiori alla velocità programmata", ha concluso l'assessore.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}