ECONOMIA

l'iniziativa

Il Comune di Dolianova finanzia la formazione degli operatori turistici

Stanziati 4.600 euro
un b b a dolianova (foto sirigu)
Un b&b a Dolianova (foto Sirigu)

La Giunta comunale di Dolianova ha stanziato 4600 euro dal proprio bilancio per l'attivazione del "Progetto di formazione e informazione operatori extra-alberghieri" che ha lo scopo di garantire la riapertura in sicurezza delle attività che si occupano di ricezione e turismo nel periodo post Covid-19. L'obiettivo è sostenere gli operatori del settore alle prese con l'attivazione di una serie di protocolli di sicurezza. La delibera è stata approvata dalla vicesindaca Daniela Sedda (che ha presieduto la seduta) e dagli assessori Chicco Fenu, Anna Rita Agus e Salvatore Saba.

Il progetto prevede l'organizzazione di una sessione formativa di una mezza giornata dedicata agli operatori del settore in cui illustrare il materiale e le attività da svolgere per una riapertura in sicurezza e secondo i protocolli definiti. Il corso di formazione, che si terrà in Comune, è rivolto a proprietari o gestori di appartamenti, case vacanza, ville, bad & breakfast e affittacamere.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}