ECONOMIA

trasporti

Onorato ci ripensa: Moby garantisce i collegamenti con l'Isola

Trovata una soluzione, seppur momentanea, dopo il sequestro dei conti correnti

Dopo il durissimo scontro di ieri, con il sequestro dei conti correnti da parte dei commissari di Tirrenia e lo stop ai collegamenti in continuità con le Isole, Onorato ci riprensa.

Già in serata aveva ripristinato il Civitavecchia-Olbia, e a partire da oggi ripartono i collegamenti Genova-Porto Torres e Napoli-Cagliari. Tornano operative anche le linee da Livorno per Cagliari e Olbia.

La trattativa con Regione e ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ha portato a più miti consigli l'armatore. Il rischio era altissimo, non solo per il trasporto di persone che hanno il permesso di lasciare o raggiungere l'Isola, ma anche per il trasporto merci, si pensi ad esempio - in questo periodo - al cibo e ai medicinali.

"Ho letto le dichiarazioni del ministro De Micheli, mai mi sarei pemesso di lanciare accuse al ministero che ha sempre onorato i suoi impegni nei confronti della compagnia e della convenzione, consentendo il mantenimento della continuità territoriale. Mai mi sarei permesso di scaricare le responsabilità sulla politica", ha affermato in una nota il gruppo Onorato.

Prima di ribadire il suo attacco ai commissari: "Sebbene il Mit abbia sempre fornito le risorse necessarie, i commissari di Tirrenia hanno sequestrato i conti correnti della società, pertanto il ministro capirà che non possiamo accedervi e questo determina il blocco totale. Ma per gli impegni presi sia col Mit che morali in un momento così complicato, ci siamo attivati immediatamente come Moby riarmando le navi per garantire il servizio e consentire il trasporto di beni essenziali sia alimentari che farmaceutici".

In serata è stato poi Christian Solinas a chiarire la vicenda: "Vista l'impossibilità delle navi Cin di muoversi dai porti, abbiamo verificato col gruppo Onorato la possibilità di garantire tutti i collegamenti con le navi del gruppo Moby. Già stasera riparte la Olbia-Civitavecchia, da domani (oggi, ndr) saranno garantite tutte le rotte".

Problema risolto? Non proprio, la telenovela continua anche oggi, giornata in cui il gruppo Onorato auspica di "trovare un componimento per assicurare il pagamento a Tirrenia in amministrazione straordinaria di quanto dovuto e ripristinare l'operatività della compagnia".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...