ECONOMIA

bruxelles

Peste suina, in arrivo la relazione della Commissione europea

L'Ue ha ricordato "gli sforzi compiuti dall'Italia per l'eradicazione del virus"
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

La relazione sui controlli effettuati dagli ispettori della Commissione Ue in Sardegna sulla peste suina africana "dovrebbe essere pubblicata entro la fine di gennaio 2020".

Così il commissario Ue per la salute e la sicurezza alimentare Stella Kyriakides ha risposto a un'interrogazione presentata dall'europarlamentare Ignazio Corrao del Movimento 5 Stelle.

"Si registra un arresto significativo delle attività previste per l'eradicazione della malattia da parte della Regione Sardegna", aveva denunciato l'esponente grillino.

"La Commissione non dispone di elementi che indichino modifiche al piano di eradicazione da parte delle autorità competenti", ha scritto Kyriakides.

Il commissario ha inoltre ricordato "gli sforzi compiuti dall'Italia per il controllo della peste suina africana" e sottolineando che un'eventuale battuta d'arresto delle "attuali attività di controllo ed eradicazione" comprometterebbe "gli importanti progressi recentemente compiuti in Sardegna".

Lo scorso novembre l'ex commissario europeo Vytenis Andriukaitis, dopo un sopralluogo a Urzulei, aveva dichiarato che nell'Isola non c'erano ancora le condizioni per eliminare le restrizioni alle esportazioni di suini.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...