ECONOMIA

il progetto

Senorbì, il risparmio energetico inizia dal Comune

Sono stati stanziati 50mila euro
il palazzo municipale di senorb (foto l unione sarda sirigu)
Il palazzo municipale di Senorbì (foto L'Unione Sarda - Sirigu)

L’amministrazione comunale di Senorbì ha approvato il Piano di efficientamento energetico che prevede l’installazione di un impianto per la produzione di energia da fonti rinnovabili sulla copertura del palazzo municipale. La Giunta ha detto sì al progetto di fattibilità tecnico-economica.

Sono stati stanziati 50mila euro (43mila per i lavori, 7mila per spese tecniche e imprevisti) ottenuti dal Comune attraverso la programmazione degli interventi finalizzati al risparmio energetico passato al vaglio del Ministero dello sviluppo economico.

Il progetto riguarda l’installazione di un impianto fotovoltaico connesso in rete: l'energia solare verrà convertita in corrente elettrica continua da un campo fotovoltaico costituito da moduli in silicio policristallino collegati tra loro. Due gli obiettivi principali: ridurre i costi per il consumo di energie (a beneficiarne sarà il bilancio comunale) e favorire la transizione verso l’energia pulita, a basso impatto ambientale.

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...