CULTURA

Università

Veterinaria, a Sassari 242 candidati per il primo test dopo il lockdown

Saranno 40 gli studenti ammessi al corso
il test d ingresso (foto universit di sassari)
Il test d'ingresso (foto Università di Sassari)

Si sono presentati in 242 rispetto alle 278 domande per l'accesso al corso magistrale a ciclo unico in Medicina Veterinaria dell'Università di Sassari. Il test, che consentirà a 40 studenti di accedere al corso, si è tenuto questa mattina nel complesso didattico di via Vienna.

È il primo test dopo il lockdown e si è svolto secondo il protocollo anti Covid-19. I candidati si sono dovuti presentare in mascherina e con autocertificazione di buone condizioni di salute. Hanno avuto a disposizione 100 minuti per rispondere a 60 quesiti di cultura generale e ragionamento logico, biologia, chimica, fisica e matematica con cinque opzioni di risposta.

Il 15 settembre il CINECA, per conto del MUR - Ministero dell'Università e della ricerca, pubblicherà online il punteggio ottenuto dai candidati, mentre per la graduatoria nazionale bisognerà aspettare il 29 settembre.

I prossimi test si svolgeranno giovedì 3 settembre negli spazi di Promocamera: si presenteranno i candidati ai 142 posti del corso di laurea in Medicina e Chirurgia e i candidati ai 30 posti per il corso di laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria.

L'8 settembre invece, sempre in Promocamera, si terrà il test delle Professioni sanitarie. Nella stessa data si svolgerà in modalità telematica la prova di accesso al corso di laurea in Scienze dell'Architettura e del progetto.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}