CULTURA

cagliari

Sant'Efisio a rischio, ma spunta un'alternativa

Dal web la proposta: il simulacro del martire in giro per la città, quartiere per quartiere, a bordo di un furgoncino d'epoca
sant efisio (archivio l unione sarda murgana)
Sant'Efisio (Archivio L'Unione Sarda - Murgana)

Festa di Sant'Efisio a Cagliari a rischio, almeno nella versione degli ultimi decenni, quella conosciuta in tutto il mondo per la lunga processione in abiti tradizionali: attualmente è impossibile pensare a una invasione di decine di migliaia di fedeli davanti al rischio contagio da coronavirus.

Dalla rete spunta una possibile alternativa: il simulacro del martire in giro per tutta la città, quartiere per quartiere. A bordo di un furgoncino d'epoca, uguale a quello che aveva portato il santo in processione anche sotto le bombe e tra le macerie del 1943, in piena seconda guerra mondiale.

Nei giorni scorsi il presidente della Regione Christian Solinas e il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu si sono uniti alla invocazione del santo, da parte dell'arcivescovo del capoluogo Giuseppe Baturi, per la richiesta di un nuovo miracolo: liberare la Sardegna dal coronavirus.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}