CULTURA

san gavino

La dirigente scolastica: "Non pubblicate foto delle lezioni a distanza sui social, è reato"

"Chi lo ha fatto verrà segnalato alle autorità competenti"
genitori volontari davanti alla scuola di san gavino
Genitori volontari davanti alla scuola di San Gavino

"Le riprese non sono autorizzate durante la Didattica a distanza". Lo ricorda Susanna Onnis, dirigente scolastica dell'istituto comprensivo "Eleonora d'Arborea" di San Gavino Monreale in una circolare (la numero 92) rivolta alle famiglie e a tutto il personale scolastico: "Si ricorda a coloro che pubblicano sul proprio o sul profilo altrui di Facebook (Instagram, Twitter, etc) foto o filmati di un soggetto senza aver prima ottenuto da questi l'autorizzazione commette un reato (illecito trattamento dei dati personali)".

Di qui un invito al rispetto delle norme in questo periodo in cui le piattaforme telematiche sono diventate uno strumento prezioso per mantenere i contatti con gli studenti e le famiglie: "I genitori social-dipendenti - aggiunge la dirigente scolastica - rischiano multe salate e, per quanto riguarda l'ambito scolastico, espongono i propri figli alla rimozione dai canali attivati in questo periodo per garantire il diritto allo studio (classroom, meet, google drive). Si comunica alle persone facilmente rintracciabili, che hanno pensato di poter agire in tal senso in data odierna, che verranno segnalate alle autorità competenti (Polizia Postale e Arma dei Carabinieri).

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...