CULTURA

Il pubblicitario

Gavino Sanna promuove la campagna di Paolo Truzzu: "Messaggio forte ma efficace"

L'opinione dell'esperto di comunicazione sui manifesti contro il contagio che fanno discutere a Cagliari
il pubblicitario gavino sanna (foto concessa da sanna)
Il pubblicitario Gavino Sanna (foto concessa da Sanna)

"Quando hanno intubato mio padre ho ripensato a quella passeggiata che dovevo evitare". Recita così uno dei cartelloni 6 metri per 3 fatti affiggere in città dal sindaco di Cagliari Paolo Truzzu per sollecitare i cittadini a non uscire di casa.

Cartelloni e slogan che hanno suscitato una marea di polemiche, soprattutto sui social.

Su questa campagna pubblicitaria interviene il turritano Gavino Sanna, che è stato uno dei pubblicitari più famosi al mondo. Rintracciato nella sua casa di Milano a tal proposito dichiara: "Alcuni amici mi hanno mandato delle foto dei cartelloni. Il loro contenuto è indubbiamente forte, ma trovo il messaggio, specialmente in questo momento, positivo ed efficace. Inoltre la grafica, anche se semplice, è curata molto bene".

"Mi astengo chiaramente - conclude il pubblicitario - da qualsiasi giudizio politico sull'Amministrazione comunale di Cagliari, cosa che non mi compete".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...