CULTURA

La novità

A Sassari la banca che custodisce i sogni: cassette di sicurezza - gratuite - per i desideri

L'iniziativa tra provocazione e originalità
uno scorcio dell atelier della poesia a sassari (foto ufficio stampa)
Uno scorcio dell'Atelier della Poesia a Sassari (foto ufficio stampa)

Una cassetta di sicurezza gratuita, a canone zero, senza costi di tenuta del conto corrente, anzi, all'atto della sottoscrizione (basta il nome, nessun documento richiesto) si riceve un euro. Tra provocazione e originalità, sta per nascere a Sassari la Banca POPOoETICA, che non ha eguali in Italia e probabilmente al mondo. È una banca speciale che non serve per raccogliere soldi, ma sogni e desideri da custodire e valorizzare nella sede che si sta allestendo a Sassari nell'Atelier di Poesia POPolare, in via Principessa Jolanda, 58.

L'idea nasce nell'ambito del POP, Progetto Ottobre in Poesia, progetto culturale che ha istituito il premio letterario Città di Sassari e funge anche da cantiere poetico.

Punto di riferimento è Leonardo Omar Onida, che spiega: "Oggi ci si preoccupa più di far fruttare i nostri soldi piuttosto che le nostre idee, i nostri sogni. Noi vogliamo offrire delle cassette di sicurezza in metallo come le banche, ma per conservare i desideri, come è giusto che sia, favorendo anche l'incontro tra persone che hanno un sogno ma non sanno come realizzarlo. Magari c'è chi vuole scrivere un libro o imparare a suonare uno strumento. Cercheremo di far fruttare questi sogni, che sono molto più importanti dei soldi".

C'è già la richiesta di alcune persone che vogliono diventare "correntiste" di una banca che va persino oltre le banche del tempo o le banche etiche.

"Basta lasciare il nome per avere una cassetta e la chiave dove riporre il proprio sogno, il proprio progetto. Vogliamo che le persone si sblocchino da uno stallo, che pensino in maniera diversa. Un sogno vale più dei soldi e non è qualcosa da sbandierare a tutti sui social, ma da custodire e proteggere mentre si cerca chi quel sogno può aiutare a realizzarlo".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...