CULTURA

Il concorso

Premio Dessì, al via le candidature per la 35esima edizione

La premiazione è in programma il 26 settembre a Villacidro
un immagine dalla scorsa edizione (foto premiodess )
Un'immagine dalla scorsa edizione (foto @PremioDessì)

Aperte le candidature all'edizione numero trentacinque del Premio "Giuseppe Dessì", in programma il prossimo settembre a Villacidro, nella cittadina che il celebre scrittore considerava la sua patria.

Articolato in due sezioni, Narrativa e Poesia, il Premio è aperto a opere pubblicate dopo il 31 gennaio dell'anno scorso (escluse le ristampe e le edizioni successive a quella originale).

Termine ultimo per la partecipazione, il prossimo 20 giugno: le pubblicazioni andranno inviate entro quella data alla segreteria della Fondazione Giuseppe Dessì, che promuove il premio letterario.

Fra tutte le opere iscritte (nella scorsa edizione sono state 351, e in particolare 239 per la narrativa e 112 per la poesia) saranno selezionati tre finalisti per ciascuna sezione dalla giuria presieduta da Anna Dolfi e composta da Duilio Caocci, Giuseppe Langella, Giuseppe Lupo, Luigi Mascheroni, Gino Ruozzi, Stefano Salis, Gigliola Sulis e dal presidente della Fondazione Dessì, Paolo Lusci.

Come recita il bando del Premio, pubblicato nel sito della Fondazione Dessì, "i giurati possono indirizzare la propria attenzione anche su opere diverse da quelle presentate direttamente da parte degli autori e/o delle case editrici", purché siano in linea con i requisiti richiesti dal regolamento".

I vincitori delle due sezioni letterarie saranno proclamati e premiati a Villacidro nella serata di sabato 26 settembre; in palio, anche quest'anno, cinquemila euro per ciascun vincitore, mentre agli altri finalisti andranno 1.500 euro.

Oltre alle due sezioni strettamente letterarie del concorso sono previsti anche quest'anno altri due riconoscimenti: il Premio Speciale della Giuria (sempre dell'importo di cinquemila euro), che la commissione giudicatrice si riserva di attribuire a un autore o a un'opera di vario genere letterario, e il Premio Speciale della Fondazione di Sardegna.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}