CULTURA

nel centro storico

Bari Sardo, 80 figuranti danno vita alla sacra rappresentazione in limba

Applausi per l'iniziativa organizzata dalla parrocchia Beata Vergine dagli Amici di San Leonardo
i figuranti (foto m pisanu)
I figuranti (Foto M. Pisanu)

Più di ottanta figuranti hanno dato vita questa sera alla rappresentazione del presepe vivente nelle vie del centro storico di Bari Sardo.

Appuntamento organizzato dalla parrocchia Beata Vergine del Monserrato in collaborazione con l'associazione "Amici di San Leonardo" che di fatto conclude la serie di eventi organizzati nel centro costiero per le festività natalizie.

Dalla scena dell'annunciazione nel sagrato antistante la chiesa parrocchiale, a quella del Re Erode che accoglie i Magi, fino al suo epilogo con la nascita del bambinello nella capanna allestita nello spazio esterno della chiesa campestre nel colle di San Leonardo, sono state diverse le scene del presepe vivente - tutte in limba - rappresentate dai commedianti.

Da segnalare tra i protagonisti dell'evento un bimbo di appena 2 mesi - Mattia - che ha rappresentato Gesù Bambino.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}