CULTURA

il riconoscimento

Intitolazione a don Sanna per la scuola media ad indirizzo musicale

Un grande talento della musica corale contemporanea, morto a 84 anni
don antonio sanna (foto pala)
Don Antonio Sanna (foto Pala)

Un maestro della polifonia, uno dei rari talenti della musica corale contemporanea: al musicista don Antonio Sanna l'intitolazione dell'Istituto comprensivo 2 ad indirizzo musicale. La cerimonia è in programma martedì 17 dicembre alle 16 presso l'Auditorium della scuola media Monte Angellu, alla presenza della dirigente scolastica Maria Letizia Fadda, del musicologo e critico musicale, amico del maestro scomparso tre anni fa, Antonio Ligios, e del sindaco Sean Wheeler.

"L'intitolazione a don Sanna è motivata dal fatto che lui era un uomo molto vicino ai giovani - spiega la dirigente Maria Letizia Fadda - un maestro di musica e di vita che ha inciso in modo determinante sullo sviluppo della musica corale isolana, nazionale e internazionale. Per questo motivo il nostro istituto ad indirizzo musicale vede nella figura di don Sanna il massimo rappresentante della musica nel suo significato più alto, capace di trasmettere la sua passione per il canto corale ai giovani e meno giovani, tanto che i suoi insegnamenti sono ancora linfa vitale per tanti musicisti e contribuiscono alla formazione di ciascun individuo".

Dal canto gregoriano, al sacro e profano, da autodidatta riuscì a trasmettere la sue capacità musicali ai giovani coristi. Si è spento all'età di 84 anni dopo aver dedicato la sua vita alla chiesa, ma in tanti lo ricordano ancora per le sue composizioni, opere d'arte musicali spesso eseguite durante i concerti dei Cantori della Resurrezione e del Coro Polifonico Turritano che fondò nel 1959. La celebrazione sarà accompagnata dall'orchestra delle classi terze della scuola media ad indirizzo musicale, e dalle classi quinte della scuola primaria Bellieni, De Amicis e Monte Angellu.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}