CULTURA

Cagliari

Il Planetario de L'Unione Sarda compie otto anni: tante iniziative nel weekend

Domenica 8 dicembre la grande festa, ma gli appuntamenti si aprono già il sabato
un incontro al planetario (archivio l unione sarda)
Un incontro al Planetario (archivio L'Unione Sarda)

Era l'8 dicembre 2011 quando il Planetario de L'Unione Sarda veniva ufficialmente inaugurato.

E questo fine settimana, a distanza di otto anni, sono tanti gli appuntamenti in programma per ricordare e celebrare questo eccezionale evento.

Il via sabato 7 dicembre alle 17 con "Il Sistema Solare", spettacolo per bambini e famiglie, dove si viaggerà fra i pianeti della nostra galassia.

Alle 19 spazio a "Infiniti mondi", approfondimento per scoprire se la vita può realmente esistere fuori dalla Terra.

Domenica 8 dicembre si riapre alle 11 con "Piovono Stelle", spettacolo per bambini e famiglie dove si vedranno gli oggetti celesti più spettacolari lungo la volta celeste e si racconteranno alcune delle storie più belle del cielo della notte.

Alle 17 è la volta di "Aspettando Babbo Natale", che offrirà agli ospiti un viaggio nello spazio e nel tempo per scoprire l'Universo accompagnati da vari personaggi e "forse" da Babbo Natale.

Alle 19 si chiude con "Cielo stellato in Sardegna", alla scoperta del cielo notturno visto dalla Sardegna, con le sue stelle, costellazioni e miti.

Previsto un biglietto unico per gli spettatori di ogni età pari a 3,50 euro.

IL PLANETARIO - Aperto tutti i giorni su prenotazione per gruppi e scuole di ogni ordine e grado, il Planetario propone ogni fine settimana proiezioni e spettacoli che hanno raccolto dal 2011 ad oggi circa 160mila visitatori provenienti da tutte le parti della Sardegna e non solo.

Il programma del planetario vede più di 40 titoli diversi offerti al pubblico, con proiezioni didattiche e laboratori ad hoc dalle scuole materne fino alle superiori.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...