CULTURA

Rovigo

Cubo di Rubik risolto in 5 secondi e 63 centesimi: nuovo record italiano

Il primato appartiene al 14enne Mattia Galentino ed è stato stabilito durante gli ultimi campionati nazionali
cubo di rubik (ansa)
Cubo di Rubik (Ansa)

Nuovo record italiano per la risoluzione del Cubo di Rubik, storico rompicapo creato nel 1974.

A stabilirlo è stato un 14enne, Mattia Galentino, nel corso degli ultimi campionati italiani di Rovigo.

Il tempo è straordinario: 5 secondi e 63 centesimi.

Si tratta di un primato sensazionale perché nessuno finora era riuscito a scendere sotto il muro dei 6 secondi, quantomeno nel nostro Paese.

Giovanissimo rispetto agli altri concorrenti in gara, Mattia frequenta il Liceo Internazionale del Convitto Nazionale di Roma e pratica scherma a livello agonistico.

Ancora lontano il primato mondiale, che appartiene al cinese Yusheng Du con 3 secondi e 47 centesimi, stabilito il 24 novembre scorso.

Il celebre "twisty puzzle 3D" è stato inventato dal professore di architettura Ermo Rubik e inizialmente veniva chiamato Magic Cube. Da molti è considerato il giocattolo più venduto della storia. Ognuna delle sue facce è ricoperta da nove adesivi ognuno dei quali presenta un particolare colore: bianco, giallo, rosso, verde, blu e arancione. Risolverlo, per molti, è un'impresa impossibile.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...