CULTURA

Le indagini

Palermo, ritrovato in un negozio di antiquariato un quadro rubato del Seicento

Il dipinto era stato rubato nel 1986 dal Palazzo Chigi di Ariccia
il ritratto (foto carabinieri)
Il ritratto (foto Carabinieri)

Il "Ritratto di Marta Ghezzi Baldinotti", quadro di cui da tempo si erano perse le tracce, è stato recuperato dai carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Palermo, a conclusione "di mirate indagini nel settore dell'antiquariato".

Rubato nel 1986 ad Ariccia - dove si trovava esposto nel celebre "Palazzo Chigi" - è stato rintracciato dai militari in un negozio di antiquariato nel centro storico del capoluogo siciliano.

Il bene era sprovvisto di documentazione attestante la provenienza e il titolare del negozio non è stato in grado di fornire valide spiegazioni in merito.

Le ulteriori indagini hanno confermato che si trattava dell'opera rubata 32 anni fa e risalente al XVII secolo.

Oltre all'antiquario palermitano, le indagini hanno permesso di individuare anche un'altra persona coinvolta nella vicenda: si tratta di un uomo di Marsala (provincia di Trapani), con precedenti di polizia in materia di reati contro il patrimonio culturale.

Entrambi sono stati denunciati per ricettazione alla Procura della Repubblica.

Il quadro tornerà presto ad arricchire l'importante patrimonio artistico di Ariccia.

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...