CRONACHE DALLA SARDEGNA

Dodicenni hard davanti al computer
A Cagliari indagini della Polizia postale

Sono quattro le inchieste avviate in appena dieci giorni dalla Polizia postale di Cagliari per altrettanti casi che riguardano dodicenni e tredicenni residenti in città e nell'hinterland.
un agente della polizia postale
Un agente della polizia postale

Dodicenni nude, in pose sexy davanti all'obiettivo della fotocamera del proprio cellulare. Un momento di incosciente auto esibizionismo si trasforma in errore enorme, forse irrimediabile: inviare foto e video a luci rosse all'amica del cuore o al “fidanzatino” di turno. Il passaggio successivo è il tam tam su Facebook e WhatsApp. In migliaia, la maggior parte minorenni, osservano le foto e fanno scorrere le immagini del “filmino”. La vita e la reputazione di ragazzine ancora bambine rovinate probabilmente per sempre. Si cerca di capire se dietro ci sia l'operato criminale di qualche maggiorenne.

Leggi l'articolo completo di Matteo Vercelli sull'Unione Sarda in edicola.


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}