CRONACA - ITALIA

Portata in Pakistan con l'inganno, la 23enne torna in Italia

la giovane nella foto diffusa dalla farnesina
La giovane nella foto diffusa dalla Farnesina

Sta tornando in Italia Menoona Safdar, la giovane residente in Brianza che era trattenuta contro la propria volontà in Pakistan dalla sua famiglia.

A comunicarlo è il ministro degli Affari esteri italiano, Enzo Moavero Milanesi.

La 23enne, che ora si trova su un volo diretto nel nostro Paese, era stata portata in Pakistan con l'inganno al fine di concludere un matrimonio combinato dai parenti. Il padre aveva deciso che non dovesse concludere gli studi e che dovesse sposare un uomo scelto da lui.

Lei, che non si era rassegnata a questo piano, aveva chiesto aiuto proprio alla scuola che frequentava: "Mi hanno portata via, e mi hanno tolto i documenti", aveva scritto. Poi era partita la denuncia ai carabinieri.

Il caso ha trovato esito positivo grazie all'interessamento del ministro e dell'azione dell'ambasciata italiana a Islamabad, in stretto raccordo con la Farnesina.

(Unioneonline/s.s.)

LA VICENDA:

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...