CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

Ferito alla testa da due spari
Grave un operaio di 40 anni

i carabinieri
I carabinieri

Misterioso episodio, nella notte, a Santadi.

In località Mara Mai, intorno all'una, un operaio di 40 anni residente a Giba è rimasto gravemente ferito da due colpi di arma da fuoco.

Gli spari lo hanno raggiunto alla testa mentre si trovava a bordo della sua auto insieme a un altro uomo, un pensionato di Masainas di 65 anni.

Il ferito, N.A., è stato subito soccorso dal passeggero e dal proprio padre, che si trovava su un'altra macchina, proprio dietro la sua Mercedes.

Portato d'urgenza all'ospedale Sirai di Carbonia, ne è stato deciso il trasferimento al Brotzu di Cagliari, data la gravità delle condizioni. Il 40enne, arrivato in coma, è ricoverato in rianimazione.

I carabinieri intanto hanno avviato le indagini, che potrebbero orientarsi su un caso di tentato omicidio, ma nessuna ipotesi viene esclusa.

Gli accertamenti sono in via di svolgimento da parte dei militari di Carbonia insieme a quelli del reparto operativo del comando provinciale di Cagliari.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...