CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Aidomaggiore, l'ordinanza del sindaco: "Tagliate rami e alberi confinanti con la ferrovia"

mariano salaris
Mariano Salaris

Quanti possiedono terreni in aree confinanti con il tracciato della ferrovia dovranno provvedere con massima urgenza al taglio di rami e alberi che, in caso di caduta, possano interferire con la rete ferroviaria.

Lo dispone un'ordinanza emessa dal sindaco Mariano Salaris.

Il provvedimento si è reso necessario a seguito di una nota arrivata in Comune dalla Rete ferroviaria italiana-Gruppo ferrovie dello Stato.

Scritto con il quale si comunicava che "a seguito ai recenti eventi naturali che hanno interessato le linee ferroviarie, si è verificata l'interruzione del trasporto ferroviario per caduta di rami o alberi provenienti da terreni privati limitrofi al tracciato ferroviario".

Da qui la decisione assunta dal sindaco "preso atto - si legge nell'ordinanza - dei gravi effetti subiti sul servizio ferroviario e dei danni che si sono verificati sulla linea stessa e considerato il prevedibile manifestarsi di fenomeni meteorologici significativi previsti nei prossimi mesi".

Per i trasgressori multe da 25 a 500 euro.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...