#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"Coronavirus e igiene sui treni: ecco come viaggiamo noi pendolari sardi"

"Qui si rischiano malattie ogni giorno, e la situazione non è certo migliorata"
la foto inviata dalla lettrice
La foto inviata dalla lettrice

"Cara Unione,

ho letto nei giorni scorsi il vostro articolo sul protocollo Coronavirus di Trenitalia.

Nonostante ciò, la situazione per noi pendolari sardi non è cambiata, e scrivo dunque per segnalare le pessime condizioni igieniche in cui siamo costretti ogni mattina a viaggiare.

Questa mattina, ad esempio, sul treno Sassari-Cagliari non solo non ho visto alcun dispenser di disinfettante (magari non l'ho visto io...), ma le condizioni dei sedili, come da foto allegata, sono a dir poco vergognose.

Ogni giorno la stessa cosa e non si sopporta più una situazione del genere.

Qui si rischiano malattie ogni giorno, e non mi riferisco certo solo al coronavirus.

Ho pagato 1226 euro di abbonamento ieri, pretendo di viaggiare quantomeno in un treno pulito.

Grazie dell'attenzione".

GianfrancaDeriu

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...