#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"Noi hobbisti penalizzati nel Medio Campidano, e non capiamo perché"

Un lettore lamenta prezzi più che raddoppiati per l'occupazione del suolo pubblico
immagine simbolo (foto da google)
Immagine simbolo (foto da google)

"Cara Unione,

sono un 'hobbista' che partecipa volentieri alle sagre di ogni paese nel Medio Campidano e dintorni.

Un'opportunità che però, di recente, ci è stata negata, e questo perché un sindaco ha deciso di chiedere, per l'occupazione del suolo pubblico, un prezzo anche due volte superiore a quanto prima non accadeva.

Ora non sappiamo perché sia cambiato questo metodo di pagamento, ma la manifestazione è uguale come ogni anno, non c'è di più né di meno.

Voglio anche ricordare a tutti i sindaci del Medio Campidano e dintorni che non dobbiamo pagare noi le spese che i comuni sostengono per le feste... Noi coloriamo le feste, ed è anche grazie a noi se queste ultime hanno successo e loro si prendono i complimenti.

Grazie dell'attenzione".

R.B.

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...