#CARAUNIONE

la lettera del giorno

"Io vivo a Madrid e so cos'è l'amore per la nostra Terra lontana: aiutiamo Sebastiano"

La lettrice invita all'unione per dare a un lettore sardo residente a Vicenza la possibilità di poter tornare in Sardegna
immagine simbolo (pixabay)
Immagine simbolo (Pixabay)

"Cara Unione,

ho letto con molta commozione la lettera inviatavi dal sig. Sebastiano, sardo residente a Vicenza.

Comprendo perfettamente il suo stato d'animo, io risiedo a Madrid da tanti anni e, pur trovandomi bene in questa grande città, sento sempre la mancanza della mia adorata Sardegna ed appena possibile torno per fare il pieno di sapori e profumi che trovo inconfondibili.

Io sarei disposta a dare un aiuto concreto al sig. Sebastiano per il viaggio, con l'aiuto anche di tanti altri sardi che ritengo altruisti e generosissimi.

Uniamoci e facciamo diventare realtà il sogno del sig. Sebastiano.

Cara Unione, ci puoi aiutare?

Grazie a tutti".

Simona Carboni

***

L'Unione Sarda può solo fare da tramite divulgando questa sua lettera, ma non può indire né partecipare a raccolte fondi. Grazie ai Social, anche sulla nostra pagina Facbook, chi volesse unirsi al suo nobile appello saprà come fare. Grazie.

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...