cna

Economia

Appalti pubblici, la spesa in Sardegna crolla dell'80%

Ripresa delle piccole gare, ma mancano i grandi lavori

Economia

La confederazione degli artigiani di Oristano rischia il fallimento

Davanti al giudice della sezione fallimentare del Tribunale sono state esaminate le istanze di fallimento
Economia

"Cancellati migliaia di ordini per il periodo pasquale"

L'allarme lanciato dalla Cna Alimentare sarda
Economia

Cna ringrazia gli autotrasportatori: "Portano nell'Isola beni e farmaci"

Il responsabile regionale Codonesu: "Grazie per il servizio essenziale che svolgete"
Economia

Economia sarda col freno a mano, soffre anche il turismo

L'appello di Cna: "Non possiamo permetterci che le incognite internazionali si saldino con le criticità irrisolte del contesto regionale"
Economia

Appalti pubblici nell'Isola, "alle imprese sarde solo le briciole"

Quattro gare su 5, per lavori di importo superiore a un milione di euro, vanno ad aziende con sede fuori dall'Isola
Economia

Appalti pubblici nell'Isola, Cna: "Bilancio positivo"

Quasi 500 gare per 314 milioni complessivi, +1,5% rispetto al 2018
Economia

Cantieri fermi nell'Isola: "Cinque miliardi per rilanciare le infrastrutture"

L'associazione di categoria chiede al governo un confronto per accelerare l'ammodernamento del sistema della viabilità
Cronaca Sardegna

Allarme spopolamento nell'Isola: Sardegna sempre più vecchia

Pare non esserci un freno in Sardegna al fenomeno dello spopolamento. Nonostante i tanti progetti già in campo è ancora allarme. A lanciarlo è la Cna, che attesta a 2017 un milione e 648mila residenti, 4.835 in meno rispetto all’anno precedente. La flessione è diffusa in tutta Italia ma l’Isola – con una variazione del -0,29% – va oltre la media nazionale, pari al -0,16%. Il servizio del tg di Videolina.
nuova intesa

Insularità, prorogata la convenzione tra la Commissione e l'Università di Cagliari

Esaminato il percorso per la creazione della Macroregione del Mediterraneo Occidentale

#CARA UNIONE

"Capitana, una spiaggia che scompare nell’indifferenza”

Un lettore preoccupato per le sorti del litorale che, invece, potrebbe essere tutelato e valorizzato