Questo il consueto scenario, nel Viale Buoncammino a Cagliari, la domenica mattina.

Dopo il "botellon" del sabato un tappeto di bottiglie, rifiuti di ogni genere, persino un palo della illuminazione pubblica divelto.

Uno sconcio che si ripete ogni fine settimana fra l'indifferenza generale.

LE IMMAGINI:

Ecco l'area davanti all'Anfiteatro romano, Cagliari, il giorno dopo il \"botellon\"
Ecco l'area davanti all'Anfiteatro romano, Cagliari, il giorno dopo il \"botellon\"
Ecco l'area davanti all'Anfiteatro romano, Cagliari, il giorno dopo il "botellon"
Bottiglie lasciate nelle aiuole
Bottiglie lasciate nelle aiuole
Bottiglie lasciate nelle aiuole
Il chiosco trasformato in cassonetto di rifiuti
Il chiosco trasformato in cassonetto di rifiuti
Il chiosco trasformato in cassonetto di rifiuti
Tavolini e la fontana centrale invasi da rifiuti ed escrementi
Tavolini e la fontana centrale invasi da rifiuti ed escrementi
Tavolini e la fontana centrale invasi da rifiuti ed escrementi
Neanche un'aiuola è stata risparmiata dall'azione notturna dei vandali
Neanche un'aiuola è stata risparmiata dall'azione notturna dei vandali
Neanche un'aiuola è stata risparmiata dall'azione notturna dei vandali
Un lampione dell'illuminazione pubblica letteralmente sradicato e abbandonato sul marciapiede
Un lampione dell'illuminazione pubblica letteralmente sradicato e abbandonato sul marciapiede
Un lampione dell'illuminazione pubblica letteralmente sradicato e abbandonato sul marciapiede
© Riproduzione riservata