SPORT - VOLLEY

volley

Casi Covid a Torino, rinviata anche la trasferta di domenica dell'Hermaea Olbia

Quattro gare da recuperare per le galluresi, campionato decimato dal Covid
(foto luigi canu)
(Foto Luigi Canu)

Col rinvio della gara di domenica contro il Cus Torino salgono a quattro le partite che l'Hermaea Olbia dovrà recuperare nella A2 femminile di volley.

Il Girone Ovest paga i troppi casi di positività al Covid, così dopo le sfide contro Club Italia, Busto Arsizio e Roma Volley Club la squadra di Emiliano Giandomenico è costretta a rinviare pure la trasferta piemontese della 9ª giornata a causa dell'indisponibilità dell'avversario. Fissata, per ora, solo la data del recupero col Club Italia, che si dovrebbe giocare - il condizionale a questo punto è d'obbligo - in Gallura il 25 novembre.

In attesa di sviluppi, l'Hermaea continua ad allenarsi nella consapevolezza che la lunga sosta forzata potrebbe incidere sullo stato di forma riconquistato strada facendo: dopo 3 sconfitte al tie-break, le biancoblu hanno infilato due vittorie, l'ultima delle quali netta contro l'ormai ex capolista Sassuolo.

E mentre in Lega si ragiona sulla possibilità di una bolla stile Nba per la prosecuzione della stagione, ci si interroga sui possibili incastri infrasettimanali: quattro gare da recuperare per le olbiesi, in ripresa sul campo e in classifica, dove si sono issate a quota 8, cominciano a diventare troppe.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}