SPORT - SPORT DI SQUADRA

I risultati

Pallamano B maschile, il Cus Sassari vince ancora

Coach Gianmario Pittorru: "Siamo cresciuti nella ripresa giocando con attenzione"
il cus sassari (foto vanna chessa)
Il Cus Sassari (foto Vanna Chessa)

In un fine settimana in cui le protagoniste dei campionati nazionali sono rimaste a riposo, le uniche a scendere in campo sono state le compagini della B maschile regionale.

Al PalaSantoru, teatro delle due sfide in calendario, a fare l'en plein sono state ancora una volta la prima squadra e l'U19 del Cus Sassari. Nel derby turritano tra Cus e Verdeazzurro U19, i rossoblù hanno chiuso il primo tempo avanti 16-11 e hanno poi scavato il solco nella ripresa fino a portarsi sul 33-21. Gli U19 del Cus Sassari, invece, hanno superato il Selargius confezionando un convincente 39-26.

"Nel match con la Verdeazzurro U19, dopo una prima metà gara complicata, siamo cresciuti e nella ripresa abbiamo giocato con maggiore attenzione in difesa e più determinazione in attacco - ha spiegato coach Gianmario Pittorru, che ha sottolineato anche la buona prova di Vigliani, Francesco Melis e Guggino, sempre più efficace in entrambe le fasi - Contro il Selargius, invece, siamo partiti col piede giusto e abbiamo mostrato grande sicurezza. È stata un'altra gara che ci ha visto in crescita, siamo riusciti a concedere minutaggio a tutti in particolare ai portieri Giuffrida e Melis, che si sono alternati tra i pali, e a Gabrieli, che dopo due mesi di assenza è finalmente tornato a disposizione".

Amara l'analisi del coach selargino, Andrea Campus: "Nel primo tempo siamo riusciti a tenere il ritmo, ma senza cambi a disposizione non abbiamo potuto fare di più. Non è un caso se abbiamo realizzato le nostre migliori prestazioni stagionali nelle due occasioni in cui siamo stati al completo. Il problema è che purtroppo stiamo continuando a perdere pezzi, sapevo che sarebbe stata una stagione complicata, ma non fino a questo punto".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...