SPORT - SPORT DI SQUADRA

la trasferta

Softball A2, Nuoro battuto dal Bollate

Le sarde hanno perso 5-2 a causa di una serie di errori difensivi
wilmer pino manager della nuoro softball (foto tiziana spina)
Wilmer Pino, manager della Nuoro Softball (foto Tiziana Spina)

Trasferta amara per la Nuoro Softball, che nel recupero contro il New Bollate, ultima partita della stagione regolare, è stata sconfitta 2-5 e 3-17 dalle milanesi.

In garauno, con Paola Cavallo in pedana, le nuoresi hanno perso 5-2 a causa di una serie di errori difensivi. Situazione peggiorata ulteriormente nel secondo incontro, quando la lanciatrice Anna Pirisinu non è riuscita a mettere in difficoltà le giocatrici avversarie. “È mancata la giusta attitudine, dispiace perché adesso il Jacks Torino è salito in terza posizione e noi chiudiamo quarti”, ha spiegato il manager del Nuoro, Wilmer Pino.

“Nel complesso è stato un buon campionato, abbiamo ottenuto undici vittorie in ventiquattro partite, accettiamo la volontà di Dio e ci tengo a complimentarmi con le ragazze per questo risultato, per il loro lavoro e i sacrifici fatti”, ha aggiunto il manager venezuelano.

“Abbiamo fatto quello che abbiamo potuto, io lavoro sul campo, alleno le mie atlete e le preparo dal punto di vista mentale, gestisco questi aspetti. Poi ovviamente ci sono altre situazioni che non dipendono da noi, intanto mi complimento con la squadra, l’augurio è che l’anno prossimo sia migliore”.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...