SPORT - SPORT DI SQUADRA

Pallamano

L'Hac Nuoro reintegrata in A1 femminile

Sarà una delle nove squadre che si presenterà ai nastri di partenza del campionato 2019/2020
l hac nuoro femminile (foto vanna chessa)
L’Hac Nuoro femminile (foto Vanna Chessa)

La notizia, clamorosa, è arrivata solo nella tarda serata di ieri.

L'Hac Nuoro è stata promossa in serie A1 femminile e sarà dunque una delle nove squadre che si presenterà ai nastri di partenza del campionato 2019/2020.

Le nuoresi avevano vinto la fase a gironi dell'A2 e a fine aprile e avevano partecipato alla Final Eight che avrebbe poi garantito due promozioni nella massima serie.

Peccato che il cammino delle barbaricine si fosse interrotto nella prima fase, quella a gironi, e Silvia Basolu e compagne avessero mancato il passaggio del turno di un solo punto.

Un'amarezza cancellata a pochi mesi di distanza dal consiglio federale, che si è riunito sabato a Misano Adriatico, sede del 16º Festival della Pallamano.

Le decisioni prese dai vertici della Figh sono state rese note solo nella tarda serata di ieri e tra queste spiccano i reintegri richiesti da Hac Nuoro e Ali Mestrino.

Le due neopromosse sono andate così ad aggiungersi a Bressanone, Casalgrande, Salerno, Oderzo, Cassano Magnago, Leno e Ariosto Ferrara.

Hanno invece rinunciato a un posto in A1 il Conversano, il Dossobuono e la Leonessa Brescia.

Nei prossimi giorni la Federazione renderà nota la formula definitiva del campionato e quella della Coppa Italia.

La società nuorese, intanto, rappresenterà di nuovo la Sardegna nella massima serie femminile e adesso potrà festeggiare la doppia promozione, visto che la compagine maschile ha appena conquistato un posto in A2, dove troverà la Verdeazzurro Sassari.

Nella massima serie maschile, invece, ci saranno gli altri sassaresi, i rossoblù della neopromossa Raimond, mentre in A2 femminile rimarranno le turritane di Lions e Sardegna.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...