SPORT - MOTORI

sondrio

Si schianta in allenamento, muore a 17 anni promessa del motocross

Uno dei piloti più quotati della sua categoria, è morto sotto gli occhi del papà allenatiore
(foto facebook)
(Foto Facebook)

Un giovane campione del motocross, Sebastian Fortini, 17 anni, ha perso la vita oggi pomeriggio mentre si stava allenando su una pista che costeggia il fiume Adda, nel territorio comunale di Traona (Sondrio).

La tragedia è avvenuta sotto gli occhi del padre, da sempre suo allenatore.

Il giovane centauro gareggiava per il Jrt Mx Team di Calco (Lecco) ed era uno dei più quotati piloti lombardi per la categoria.

Fortini durante l'allenamento è uscito fuori pista e si è schiantato contro un albero, un impatto violentissimo che nonostante il casco e tutte le protezioni non gli ha lasciato scampo.

Le cause dell'incidente sono al vaglio dei carabinieri di Traona.

Nonostante la giovane età Fortini era un pilota esperto. Fatali sarebbero state le ferite riportate all'addome.

Migliaia i messaggi di cordoglio di amici e appassionati delle due ruote.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}