SPORT - MOTORI

Formula 1

Gp Canada, respinto il ricorso Ferrari: Vettel resta secondo

La Federazione conferma la vittoria della Mercedes di Hamilton
sebastian vettel (ansa)
Sebastian Vettel (Ansa)

La Federazione di Formula 1 ha respinto la richiesta di revisione avanzata dalla Ferrari in merito ai 5 secondi di penalità inflitti a Sebastian Vettel nel Gp del Canada che si è corso a Montreal.

Penalità che ha portato il pilota tedesco a chiudere la gara al secondo posto dietro la Mercedes di Lewis Hamilton, pur arrivando primo al traguardo.

Secondo la commissione, "non ci sono significativi e rilevanti nuovi elementi" rispetto a quelli analizzati dunque "il procedimento è da considerare archiviato" e l'ordine di arrivo del Gran premio resta quindi immutato.

In base all'articolo 14 del Codice Sportivo Internazionale della FIA, i quattro commissari presenti a Montreal, Gerd Ennser, Mathieu Remmerie, Emanuele Pirro e Mike Kaerne hanno ascoltato il rappresentante della Scuderia Ferrari, Laurent Mekies, non ritenendo, dunque, valide le prove portate dal direttore sportivo del Cavallino rampante.

Il pilota tedesco è stato penalizzato per una manovra eseguita al 49° giro della gara.

Il terzo posto era stato conquistato dall'altro pilota ferrarista Charles Leclerc.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...