SPORT - CICLISMO E TRIATHLON

ritorno alle origini

Ciclocross, Fabio Aru in gara ad Ancona: "Voglio divertirmi"

Il ciclista di Villacidro torna a cimentarsi nella sua antica disciplina
fabio aru in maglia palazzago durante una gara tra gli u23 (archivio l unione sarda)
Fabio Aru in maglia Palazzago durante una gara tra gli U23 (archivio L'Unione Sarda)

Una mini-campagna di 8 giorni e tre gare nel ciclocross per Fabio Aru. Il ciclista professionista di Villacidro aveva manifestato l'intenzione di tornare a cimentarsi nella sua antica disciplina e avrebbe voluto esordire il 27 dicembre a Bassano del Grappa. La gara è stata però rinviata e il Cavaliere dei 4 Mori ha ripiegato su Ancona, dove è in programma il campionato regionale marchigiano.

"Ho avuto le bici soltanto lunedì scorso, non ho potuto fare molti allenamenti, ma vado lì unicamente per divertirmi". Aru, 30 anni, non corre nel ciclocross da gennaio 2012 ma vuole approfittare di questa stagione insolita per fare qualche gara. Dopo Il Trofeo Le Velò di Ancona disputerà il 6° Trofeo Città di San Fior (jn Veneto) il 29 e saranno queste le ultime con la maglia della Uae Emirates. Dal primo gennaio farà parte della Qhubeka-Assos e domenica 3 gennaio debutterà nel Ciclocross Città di Cremona-Memorial Baccin&Baraldi per quella che dovrebbe essere la terza e ultima gara. Poi tornerà a concentrarsi sulla preparazione per la stagione su strada con la nuova squadra sudafricana.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}