SPORT - CICLISMO E TRIATHLON

la crono

Pogacar ribalta il Tour, in maglia gialla verso Parigi

Lo sloveno ha ribaltato il primato del connazionale Primoz Roglic
tadej pogacar (ansa)
Tadej Pogacar (Ansa)

Tadej Pogacar si prende il Tour de France a una tappa dall'arrivo a Parigi: con il tempo di 55'55"21, lo sloveno vince la penultima frazione a cronometro ed e' la nuova maglia gialla. Si trattava di una cronometro individuale da Lure a La Plance des Belles Filles, lunga 36,2 chilometri.

Lo sloveno ha ribaltato il primato del connazionale Primoz Roglic, oggi al traguardo a 1'55", che alla partenza aveva un vantaggio di 57" su Pogacar. Domani la conclusione, da Mantes-la-Jolie a Parigi, lunga 122 chilometri.

Nell'ordine d'arrivo della crono conclusa oggi a La Plance des Belles Filles, Tadej Pogacar ha inflitto un ritardo di 1'21"09 all'olandese Tom Dumoulin, secondo, e di 1'21"67 all'australiano Richie Porte, terzo.

Quarto il belga Wout Van Aert, a 1'31"64, e quinto l'ormai ex maglia gialla Primoz Roglic, a 1'56"34. Ottima la prova del siciliano Damiano Caruso, che si è piazzato al settimo posto nell'ordine d'arrivo, a 2'29"04 da Pogacar.

Nella classifica generale Pogacar, che lunedì compirà 22 anni, con il tempo di 84h26'33", guida davanti a Roglic, secondo e staccato di 59", e a Porte, terzo e in ritardo di 3'30". E' questo il podio che verrà celebrato domani sui Campi Elisi, a Parigi. Caruso, con il decimo posto, è primo degli italiani, con un ritardo di 14'03" da Pogacar.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}