SPORT - CALCIO REGIONALE

dilettanti

Il Covid ferma i campionati minori: "I giocatori stanno andando via"

Prastato, mister del Castiadas: "Difficilmente si tornerà a gicoare dal 24 novembre"
una gara del castiadas (foto andrea serreli)
Una gara del Castiadas (Foto Andrea Serreli)

Con i campionati dilettantistici fermi almeno sino al 24 novembre, le squadre iniziano a smobilitare visto che non c'è neanche la possibilità di fare allenamenti collettivi. Diversi i giocatori del Castiadas ad esempio che hanno già lasciato la sede in attesa della ripresa: qualcuno è rientrato nella Penisola, qualche altro anche a casa sua a Parigi. Qualcuno è rimasto in paese.

"Purtroppo-dice l'allenatore Antonio Prastaro-non ci sono soluzioni. Difficilmente a mio parere si potrà riprendere a giocare dal 24 novembre. Significherebbe poter riprendere gli allenamento almeno da metà del mese. Una situazione difficile. Speriamo tutti che si normalizzi in tempi brevi".

Come è noto da domenica non si gioca in nessun campo dall'Eccellenza alla seconda categoria e nel tornei giovanili.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}