SPORT - CALCIO REGIONALE

promozione ed eccellenza

Marco Marcialis sulla panchina dell'Orrolese. Pinna alla Ferrini Cagliari

Obiettivo: salvezza tranquilla
marco marcialis (l unione sarda andrea serreli)
Marco Marcialis (L'Unione Sarda - Andrea Serreli)

Marco Marcialis è il nuovo allenatore dell'Orrolese. A confermarlo è lo stesso Marcialis: "È bastato poco per trovare l'intesa con una società alla quale sono particolarmente legato. Per me una nuova esperienza. Cercherò di fare del mio meglio. Ho deciso - aggiunge - di ricoprire soltanto il ruolo di allenatore senza scendere in campo come capitato per qualche giornata nella passata stagione".

Il trentasettenne di Nurri, che subentra a Fabrizio Carracoi, ha indossato la maglia bianco rossa segnando quasi centocinquanta reti. L'Orrolese nella stagione bloccata a causa della pandemia, dopo ventidue giornate, ha chiuso in terzultima posizione. Era in piena lotta per la salvezza .

Dopo una partenza a rilento, era riuscita a rimettersi in corsa grazie anche agli interventi nel mercato di riparazione. Come noto, la Federazione sarda ha annullato le retrocessioni. Nelle ultime sette stagioni i sarcidanesi hanno militato per cinque volte in Promozione classificandosi al primo posto nella stagione 2015/2016.

L'avventura in Eccellenza è durata due anni. Positivo l'esordio con la salvezza conquistata ai playout nello spareggio contro il La Palma Monte Urpinu con Marcialis sempre protagonista. Nel 2017/2018 la retrocessione. Il prossimo sarà il secondo anno di fila nel secondo campionato sardo per importanza. "L'obiettivo - continua Marcialis - non può che essere quello di una salvezza tranquilla. Le risorse non sono tante con l'effetto della pandemia che ha peggiorato le cose. Sarà sicuramente un campionato particolare. Bisognerà capire anche quando sarà possibile ripartire. Si continuerà, conclude, con la linea verde. Una rosa giovane. L'intenzione è quella di riconfermare gran parte del gruppo della passata stagione che dal mese di dicembre sino a marzo ha ben figurato. E inseriremo un giocatore per reparto".

ECCELLENZA - In molti lo davano sulla panchina del Carbonia, neo promosso in Serie D. Sebastiano Pinna allenerà invece la Ferrini Cagliari, in Eccellenza per il terzo anno consecutivo. L'ex calciatore del Cagliari ha trovato l'accordo con la società cagliaritana, rompendo gli indugi.

Nei giorni scorsi, il nome di Pinna è stato più volte accostato al Carbonia. La Ferrini evidentemente prepara un campionato di vertice in Eccellenza con Pinna convinto a restare al suo posto. Nell'ultima stagione la Ferrini ha chiuso al sesto posto il torneo dopo una partenza che l'ha avuta a lungo protagonista anche con la valorizzazione di alcuni giovani. Un tecnico, Sebastiano Pinna, che a Cagliari sta facendo benissimo e che in precedenza aveva portato il Castiadas in Serie D al termine di una stagione trionfale.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}