SPORT - CALCIO REGIONALE

promozione

Luogosanto-Lanteri, sfida da non perdere per i playoff

I sassaresi contro la matricola, al terzo posto in classifica
la formazione del lanteri dell ultima partita con l ilva (l unione sarda foto tellini)
La formazione del Lanteri dell'ultima partita con l'Ilva (L'Unione Sarda - foto Tellini)

Domani alle 16 a Luogosanto importante anticipo del campionato di Promozione girone B.

I locali, quarti in classifica a 38 punti, affronteranno il Lanteri Sassari, matricola terribile al terzo posto in graduatoria (45 punti), imbattuta da 15 turni. Se finisse oggi il campionato il Lanteri accederebbe ai playoff.

I sassaresi inoltre hanno un buon tesoretto da gestire sulle concorrenti.

La squadra di Giuliano Robbi è notoriamente molto solida: concede pochi spazi ed è micidiale nelle ripartenze. Difficilmente cambierà modulo, figuriamoci nella partita di domani, contro un'avversario temibile come il Luogosanto, che dovrebbe partire all'arma bianca per conquistare tre punti fondamentali.

"Abbiamo a disposizione due risultati su tre - afferma il mister del Lanteri Robbi -. Questo non vuol dire che rinunceremo a giocare. Appena possibile cercheremo di controbattere ai loro assalti. Mi mancheranno Rodelli e Manai squalificati, ma andremo in Gallura con la nostra solita determinazione".

Carlo Nativi, tecnico del Luogosanto, è ben consapevole dell'importanza della posta in palio.

"Per noi è una partita fondamentale - afferma -.Se dovessimo vincere si riaprirebbe la lotta per i playoff. Ci presenteremo praticamente al completo. Sia chiaro, non andremo allo sbaraglio, ma è ovvio, viste le caratteristiche del Lanteri, che saremo noi a fare la partita".

All'andata finì 2 a 1 per i sassaresi, domani sarà tutta un'altra storia, aperta a qualsiasi risultato. Nello splendido impianto sportivo di Luogosanto è prevista una grande affluenza di pubblico, anche di addetti ai lavori.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...