SPORT - CALCIO REGIONALE

eccellenza

Il presidente del Li Punti Virdis: "Per noi fondamentale la trasferta di Ghilarza"

I giallorossi vengono da un buon momento, dopo la vittoria esterna di Bosa
una formazione del li punti (l unione sarda foto tellini)
Una formazione del Li Punti (L'Unione Sarda - foto Tellini)

Dopo due sconfitte consecutive, con varie attenuanti, contro le prime della classe Castiadas e Carbonia, il Li Punti calcio è atteso domani da un impegno di fuoco in trasferta contro il Ghilarza, che attualmente si trova con 21 punti al quart'ultimo posto nel campionato di Eccellenza, quindi in piena lotta per non retrocedere.

I giallorossi vengono però da un buon momento, dopo la vittoria esterna di Bosa (2-1), e faranno di tutto per incamerare altri tre punti preziosi.

I sassaresi, dal loro punto di vista, non possono perdere: sono all'ottavo posto con 27 punti, ma altri passi falsi potrebbero risucchiare la squadra nelle zone della classifica che scottano.

Il presidente del Li Punti Salvatore Virdis è perfettamente consapevole del momento delicato della stagione.

"Dopo le gare con due grandi arriva un'altra parità difficile - dice - contro una compagine come il Ghilarza assetata di punti. Per noi è una partita fondamentale e ci presenteremo finalmente a ranghi completi. Rientreranno infatti Luiu e Altea, le cui assenze hanno pesato notevolmente. Domani dobbiamo quindi assolutamente fare punti, per il morale e per la classifica. Confidiamo di raggiungere prima possibile la salvezza, che è sempre stato il nostro obbiettivo. Sono comunque fiducioso - conclude - in una bella prestazione dei ragazzi".

All'andata a Sassari prevalse il Ghilarza 1 a 0.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...