SPORT - CALCIO REGIONALE

eccellenza

L'Atletico Uri cerca l'ottava vittoria consecutiva

Soddisfatto per le prestazioni della squadra il presidente Giampiero Pilo
una formazione dell atletico uri (foto argentino tellini)
Una formazione dell'Atletico Uri (foto Argentino Tellini)

Come un rullo compressore l'Atletico Uri macina punti e avversari: sono sette le vittorie consecutive della squadra allenata da Massimiliano Paba. Dopo un avvio di torneo balbettante i giallorossi sono al quinto posto con 30 punti nel campionato di Eccellenza, al termine di una rincorsa esaltante che gli uresi intendono proseguire domani in casa contro il pericolante Porto Rotondo.

All'andata l'Atletico Uri perse 2 a 1 e dopo quella partita venne esonerato l'allenatore Peppone Salaris. Adesso è un'altra storia: in questo momento l'Atletico Uri è la squadra più in forma del campionato e i 3 punti contro gli olbiesi sono quasi un obbligo, per rimanere in zona playoff.

Ovviamente soddisfatto il presidente dell'Atletico Uri Giampiero Pilo: "La formazione si è sbloccata - dice il dirigente - Grande merito è di mister Paba, che ha dato alla nostra compagine una chiara identità, facendo ad esempio coesistere due punte forti come Calabresi e Scognamillo, che però hanno caratteristiche simili".

Proprio Calaresu domenica non ci sarà, poiché squalificato, ma la rosa è comunque ampia per sostituirlo. L'Atletico Uri inoltre si sta preparando con grande impegno ad una importante sfida: la finale di Coppa Italia. La partita si svolgerà sabato 8 febbraio (gara secca) ad Oristano contro il Carbonia. "Una sfida a cui teniamo moltissimo - chiosa Giampiero Pilo - e che si disputerà davanti ad una platea di esperti, visto che per quella occasione si fermerà il campionato".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...