SPORT - CALCIO REGIONALE

prima categoria

Villasimius in fuga verso la Promozione, intervista a mister Piccarreta

Quattro vittorie su quattro partite con 15 gol fatti e tre subiti, grandi numeri per il Villasimius
andrea piccarreta (archivio l unione sarda)
Andrea Piccarreta (Archivio L'Unione Sarda)

Una squadra fatta per vincere la prima categoria e giocare dal prossimo anno la Promozione. Il traguardo è sfumato la scorsa estate ai play off. Ma la società non si è arresa centrando una campagna acquisti di grossi nomi.

Con l'allenatore Andrea Piccarreta sono arrivati Arrus, Fkirus, Massessu, Todde, Onano, Suraji, Sabay. Tutta gente da eccellenza e serie D. E dopo quattro giornate è già fuga. I numeri della partenza dei sarrabesi parlano chiaro. Quattro vittorie su altrettante gare giocate, miglior attacco con quindici gol all'attivo (una media di quasi quattro reti a partita) e miglior difesa (appena tre reti subite).

"Il campionato è appena iniziato", frena qualsiasi entusiasmo l'allenatore Andrea Piccarreta. "Abbiamo disputato solamente quattro incontri. Ci sono tante squadre attrezzate per vincere. Penso a Città di Selargius, Atletico Cagliari, Quartu 2000 e le ogliastrine Jerzu e Villagrande. Ci potranno essere anche delle sorprese. Penso a Seui, Sestu e Frassinetti Elmas. E' un girone davvero impegnativo. "Sono molto soddisfatto - continua - per quanto fatto sinora. Abbiamo sempre vinto esprimendo anche un buon calcio ma sono consapevole che c’è tanto da lavorare. Domenica prossima ci aspetta una partita durissima sul campo del Barisardo".

I biancocelesti occupano l’ultima posizione. "La classifica non deve ingannare", chiude Piccarreta che contro il Seui è sceso anche in campo. "Hanno dimostrato il loro valore domenica scorsa bloccando il 2000".

Tra i protagonisti del Villasimius, il fantasista Mirko Onano. "Formiamo un bel gruppo ben affiatato", dice. "La strada è quella giusta ma il cammino è ancora lungo e ricco di insidie. Dobbiamo pensare gara dopo gara".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...