SPORT - CALCIO REGIONALE

Seconda categoria

Vittorie per Sestu e Città di Selargius

Si tratta della settima vittoria di fila per il Sestu
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Settima vittoria su altrettante gare per il Sestu nel girone A di Seconda categoria.

La squadra del presidente Andrea Leporati ha vinto in rimonta sul campo del Monte Urpinu Arsenal.

Padroni di casa avanti al 20’ con Battistini. Quattro minuti dopo il pareggio di Del Chiappa. Ad un minuto dallo scadere il gol vittoria di Santoru.

La capolista si è rinforzata con gli arrivi di Federico Farci, la scorsa stagione capocannoniere in Prima col Gemini Pirri ed ex Muravera, e di Gioi (ex Vecchio Borgo).

È rientrato anche Tradori (dal 2012 indossa la maglia del Sestu). Con gli stessi punti del Sestu ma con una partita in più c’è la Città di Selargius di Alberto Melis che ha rifilato ben nove reti al San Giorgio Flumini.

Il tabellino dei marcatori: 1’ Sarritzu, 4’ (r) Dessì, 10’, 43’ e 58’ Zucca, 63’ e 68’ Locci, 77’ Corona, 87’ Murgia.

Positive le prove dei nuovi arrivati Cristian Dessì, ex Monteponi, e Roberto Cocco, ex La Palma.

La Sigma ha vinto (0-3) sul campo del Club San Paolo. Le reti tutte nella ripresa: al 55’ su rigore e al 74’ il bomber Paolo Piludu e al 79’ Dessì.

"Abbiamo fallito un rigore nel primo tempo e colpito una traversa con Diop - ha detto il diesse del San Paolo, Giulio Viola - . Nel calcio purtroppo chi sbaglia paga. Siamo però soddisfatti perché stiamo valorizzando diversi giovani".

La Ferrini Quartu, che ha tesserato il bomber Alessandro Cocco, ha vinto (3-0) con l’ostica Burcerese (ha disputato una buona gara). Le reti: 15’ Portas, 84’ Siddi, 90’ Rocca.

La Jupiter ha vinto (3-1) il derby con il Calcio Pirri. Nel primo tempo, al vantaggio della Jupiter al 34’ con Rais ha risposto al 37’ Ortu su rigore. Nella ripresa, la Jupiter ha sorpassato: al 21’ gol di Mulas e al 35’ Chessa.

Grazie alla rete di Conticello l’Azzurra Monserrato ha espugnato il campo dell’Audax Capoterra.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...