SPORT - ALTRI SPORT

Premi Ussi Sardegna 2018, la consegna martedì ad Arborea

ai premi ussi sardegna 2018 il ricordo di davide astori (ansa)
Ai Premi Ussi Sardegna 2018 il ricordo di Davide Astori (Ansa)

È in programma per martedì 16 ottobre (alle 17.30, Horse Country Resort di Arborea) la cerimonia di consegna dei Premi Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana) Sardegna 2018.

L'evento, realizzato con il supporto organizzativo dell'Ordine dei giornalisti della Sardegna, prevede riconoscimenti per atleti, dirigenti, tecnici, club isolani e nazionali che si siano messi in evidenza nel corso delle stagioni agonistiche 2017 e 2018.

Al centro dell'incontro, che sarà presentato da Simona De Francisci, anche la riflessione su aspetti etici, deontologici e di formazione.

Molto ampia la lista dei premiati, che spaziano dall'atletica al calcio, dalla pallanuoto al rally, dal pugilato al nuoto, toccando molte altre specialità. Presenti alla cerimonia anche i genitori di Davide Astori, Renato e Giovanna, che consegneranno alla Fiorentina, con la delegazione guidata dal vicepresidente Gino Salica, la prima edizione del "Premio Ussi - Davide Astori".

La serata avrà come madrina Bianca Fusco, Miss Sardegna 2018. Sono previsti interventi a cura di Massimiliano Medda, attore e regista della compagnia Lapola.

Questo l'elenco completo dei premiati: il recordman italiano sui 100 mt. piani Filippo Tortu e il suo padre-allenatore Salvino, il velocista paralimpico Mattia Cardia, il consigliere del Cagliari Stefano Signorelli e i calciatori Nicolò Barella e Leonardo Pavoletti (Premio Ussi - Intesa San Paolo), il dt della nazionale di nuoto, Cesare Butini, il campione del mondo di pallanuoto Jack Pastorino (Pro Recco) e di rally Miki Biasion, le medaglie olimpiche di atletica Gabriella Dorio e Alessandro Lambruschini, coach e cestisti dell’Hertz Dinamo Academy Cagliari (Premio Ussi - Banco di Sardegna), Sky Sport 24 (Marina Presello e Lorenzo Minotti), Torres e Sigma calcio, il canottiere Stefano Oppo, Paolo Serra e l’evento Cagliari Respira, i campioni del mondo di kickboxing Irene Roggio, di judo Sandra Trogu, di palla tamburello Gianni Dessì e Ilaria Garau, la moglie di Pietro Mennea, Manuela Olivieri, il tecnico del Verdeazzurro Sassari, Patrizia Canu, l’Amsicora per i suoi 120 anni, i giornalisti Vittorio Sanna (500 radiocronache del Cagliari in Serie A), Emanuele Farina e Paolo Carta (secondo posto ai nazionali Ussi di tennis), gli hockeisti Pietro Cicci Doglio (Premio Ussi - Una vita per lo sport) e Federica Carta, il pugile Luciano Abis (premio Ussi - Joseph Vargiu), il triatleta Roberto Zorcolo, i surfisti Matteo e Nicolò Spanu, dal mondo del rally Giuseppe Dettori e Nicola Imperio, il tiratore a volo Matteo Marongiu, il nuotatore Fabio Dalu, il procuratore aggiunto Paolo De Angelis.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...