SPETTACOLI

oroscopo

Cosa dicono le stelle per il 25 gennaio

La giornata segno per segno
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Cosa ci aspetta oggi, 25 gennaio, secondo lo Zodiaco.

Ariete: Il fuoco che arde è sicuramente pieno di passione, ma la verità è che ci vuole anche altro per portare avanti una relazione sana e completa.

Toro: Avete osato parecchio negli ultimi tempi e ora vi trovate nella condizione di non sapere più se è stata una scelta giusta oppure no.

Gemelli: Purtroppo avete un'insana abitudine: quella di fare due pesi e due misure. Siate più oggettivi, in tutto e per tutto. E guardate bene le cose.

Cancro: Nella vostra mente piena di sofisticati meccanismi cercate sempre di trovare posto per le giustificazioni. Ma a volte, quel posto, non c'è.

Leone: Avete deciso di cambiare profumo e di godervi con grande piacere la scia di una fragranza dalle forti note speziate. Ottima scelta!

Vergine: Il boss al lavoro vuole vedervi: promozione in vista! Ma, prima di arrivarci, dovete sudare e guadagnarvela al meglio che potete.

Bilancia: Uno degli amici più cari che avevate adesso è improvvisamente scomparso con voi. Che ci sia qualcosa di non detto da chiarire presto?

Scorpione: Non serbate più rancore. Ormai è passato molto tempo dai momenti negativi che avete vissuto e siete riusciti ad andare avanti al meglio!

Sagittario: L'ascolto di una piacevole musica rilassante, la sera dopo il lavoro, vi sta davvero portando grandi benefici: si tratta di una cura naturale!

Capricorno: È tempo di mettere nero su bianco i pensieri più significativi che avete in mente. Perché, altrimenti, potrebbero sfuggire nel dimenticatoio.

Acquario: Resta sempre aperta la possibilità di cambiare strategia, anche da un momento all'altro. E forse, ora, è arrivato proprio il tempo di farlo!

Pesci: Mentre cercavate una spiegazione, vi siete resi conto che forse il problema sta proprio nel fatto che non esista. Quindi tirate i remi in barca.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}