SPETTACOLI

oroscopo

Cosa dicono le stelle per il 24 gennaio

La giornata segno per segno
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

Cosa ci aspetta oggi, 24 gennaio, secondo lo Zodiaco.

Ariete - Di recente avete deciso di affrontare un nuovo percorso di approfondita conoscenza interiore. E vi sta facendo molto bene, davvero!

Toro - Qualche chilo di troppo non è mai un problema, però sarebbe meglio evitare di strafare e concentrarvi di più su sane passeggiate all'aperto.

Gemelli - Questa spiacevole sensazione di gonfiore che vi pervade da qualche giorno andrebbe gestita a suon di tisane depurative e disintossicanti.

Cancro - L'amore che riversate nel fare un regalo pensato per chi avete davvero a cuore è commovente. Vi fa piacere far sentire speciali gli altri.

Leone - La vostra lucidità mentale si offusca quando siete in compagnia di chi vi fa brillare gli occhi. Attenzione però, non abbassate mai la guardia!

Vergine - La ricerca dell'anima gemella è cosa lunga e complessa, ha bisogno di tempo, pazienza e molta dedizione. Il tutto e subito, qui, non esiste.

Bilancia - Sapete che c'è qualcosa che non va in azienda ma non avete ancora ben capito come muovervi per affrontare il problema. Meditate.

Scorpione - Le scelte sono di chi le fa e sa prendersene le dovute responsabilità. Chi parla senza sapere non è la persona giusta su cui fare affidamento.

Sagittario - Se l'ottica più corretta è quella ampia e a 360 gradi, è anche vero che a volte bisogna sapersi focalizzare su dettagli anche minimi.

Capricorno - Alla fine il primo passo lo fate sempre voi. Ma il primo passo vero, quello che vi consente di aprire ogni porta e buttare già ogni ostacolo...

Acquario - Non lasciate che le cattive abitudini del passato tornino a galla e vi perseguitino ancora. Avevate fatto un ottimo lavoro fino ad ora!

Pesci - Rimanere impassibili di fronte a una lite che vi riguarda non vi protegge sempre e comunque da ciò che può succedere. Prendete posizione.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}