SPETTACOLI

Usa

Emmy Awards 2020: trionfa "Succession" VIDEO

Star collegate dal salotto di casa, da Jennifer Aniston reunion al femminile di "Friends"

Le star della tv americana hanno partecipato dal salotto di casa alla serata degli Emmy Awards, l'equivalente degli Oscar per la televisione, svolti quest'anno in edizione virtuale causa pandemia.

A "Succession" è andato il premio come miglior serie drammatica dell'anno, con riconoscimenti anche per il miglior attore, miglior regia e miglior sceneggiatura. Miglior serie comica è la canadese "Schitt's Creek".

Regina King ha vinto un Emmy come miglior attrice protagonista per "Watchmen", miglior miniserie. Julia Garner, migliore attrice non protagonista per "Ozark", ha battuto Meryl Streep in "Big Little Lies" e Helena Bonham Carter in "The Crown".

Non è mancato il red carpet virtuale oltre a una mini passerella in presenza guidata da Jennifer Aniston.

Jennifer Aniston e Jimmy Kimmel impegnati a sanificare la busta con il nome del vincitore (foto Ansa/Epa)
Jennifer Aniston e Jimmy Kimmel impegnati a sanificare la busta con il nome del vincitore (foto Ansa/Epa)

L'attrice divenuta celebre per la sitcom Friends, è poi tornata a casa comparendo sullo schermo in compagnia delle amiche e colleghe Lisa Kudrow e Courtney Cox.

La reunion (foto da frame video)
La reunion (foto da frame video)

Ecco tutti i vincitori:

Miglior serie drammatica: Succession

Miglior serie comica: Schitt’s Creek

Miglior miniserie: Watchmen

Miglior attrice in una serie drammatica: Zendaya (Euphoria)

Miglior attore in una serie drammatica: Jeremy Strong (Succession)

Miglior attrice in una serie comica: Catherine O’Hara (Schitt’s Creek)

Miglior attore in una serie comica: Eugene Levy (Schitt’s Creek)

Miglior attrice in una miniserie: Regina King (Watchmen)

Miglior attore in una miniserie: Mark Ruffalo (I Know This Much Is True)

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica: Julia Garner (Ozark)

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica: Billy Crudup (The Morning Show)

Miglior attrice non protagonista in una serie comica: Annie Murphy (Schitt’s Creek)

Miglior attore non protagonista in una serie comica: Daniel Levy (Schitt’s Creek)

Miglior attrice non protagonista in una miniserie: Uzo Aduba (Mrs. America)

Miglior attore non protagonista in una miniserie: Yahya Abdul-Mateen II (Watchmen)

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}