SPETTACOLI

Tv

Addio all'attrice Mary Pat Gleason, volto familiare di molti telefilm

Dal 2004 al 2012 è apparsa nella serie "Desperate Housewives"
l attrice mary pat gleason (foto da wikimedia)
L'attrice Mary Pat Gleason (foto da wikimedia)

L'attrice statunitense Mary Pat Gleason, caratterista dal volto familiare sul piccolo e grande schermo, è morta all'età di 70 anni. L'annuncio della scomparsa, che arriva dopo una lunga malattia, è stato dato dal suo manager all'edizione online di "Variety".

La prima apparizione in tv dell'attrice risale al 1983 nella soap opera "Sentieri", che l'ha lanciata verso il successo. In seguito ha recitato in numerose serie tv, tra cui: "Gli amici di papà", "La mamma è sempre la mamma", "In viaggio nel tempo", "Autostop per il cielo", "Una famiglia come tante", "Casalingo superpiù", "Il cane di papà", "Giudice di notte", "Avvocati a Los Angeles", "L'ispettore Tibbs", "Corsie in allegria", "Friends", "E.R. - Medici in prima linea", "Sex and the City", "General Hospital", "The Middleman".

Dal 2004 al 2012 è apparsa nella serie "Desperate Housewives" come Elenora Butters.

Molti spettatori hanno conosciuto più recentemente Gleason per il suo ruolo ricorrente nella serie "Mom", in onda dal 2014 allo scorso anno sulla Cbs, dove ha rinterpretato il ruolo della irriverente e brillante Mary, uno membro degli Alcolisti Anonimi, che condivide i suoi aneddoti con il gruppo di auto-aiuto.

Per quanto riguarda i film, la sua lunga lista include "Prima ti sposo, poi ti rovino", "La seduzione del male", "A Cinderella Story", "Basic Instinct", "L'olio di Lorenzo", "Il profumo del mosto selvatico" e "Una settimana da Dio".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}