SPETTACOLI

La rockstar

"Ho il Parkinson", la rivelazione di Ozzy Osbourne

Il Principe delle Tenebre, 71 anni compiuti a dicembre, ha raccontato la difficile malattia
ozzy osbourne (archivio l unione sarda)
Ozzy Osbourne (archivio L'Unione Sarda)

Ozzy Osbourne è malato.

A rivelarlo è lo stesso "Principe delle Tenebre", 71 anni compiuti il 3 dicembre, in un'intervista con Robin Roberts a "Good Morning America".

L’iconico personaggio dell'hard rock ha spiegato di essere stato colpito dal morbo di Parkinson. Una diagnosi ricevuta circa un anno fa, e una malattia che gli ha già causato numerosi problemi.

"Non è neanche lontanamente una sentenza di morte", ha spiegato la moglie Sharon con lui ai microfoni di Roberts, "ma senza dubbio ha degli effetti non trascurabili su certi nervi e sul corpo. Ed è come se avessi un giorno buono, un altro giorno buono, e improvvisamente un giorno terribile".

La diagnosi ha portato il cantante a rimandare il suo tour mondiale, costringendolo ad una lunga degenza a casa. Adesso, in via di ripresa, ha svelato come stia seguendo da tempo una terapia e stia prendendo dei farmaci.

Prima della diagnosi, sono stati i figli Jack e Kelly a notare che qualcosa non andava. E proprio la famiglia è stata in questi mesi di estrema importanza per Osbourne.

L'uscita del nuovo album della rockstar, "Ordinary Man", che arriva a una decade dall'ultima "fatica" musicale, resta comunque confermata al 21 febbraio prossimo. Il disco contiene anche i contributi di Post Malone e Tom Morello.

La data italiana del nuovo world tour di Osbourne è prevista per il 19 novembre a Bologna.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...