SPETTACOLI

teatro

"Babbu, padri, padroni e padreterni", a Pula in scena l'opera di Rossella Dassu

Stasera al teatro Maria Carta lo spettacolo conclusivo del laboratorio estivo organizzato dal Comune
rossella dassu
Rossella Dassu

Arriva a conclusione il laboratorio teatrale estivo organizzato dall'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Pula in collaborazione con la Cooperativa Sociale Passaparola.

L'attività, dedicata ad adulti e giovani di Pula, del territorio e non solo, è stata curata da una pulese d'eccezione, Rossella Dassu, regista e attrice nota e apprezzata a livello nazionale.

L'esito del lavoro di un'estate di studio e di prove sarà proposto questa sera alle ore 21 presso il Teatro Maria Carta con lo spettacolo "Babbu, padri, padroni e padreterni", alla serata parteciperanno numerose autorità locali tra cui il sindaco Carla Medau.

Rossella Dassu inizia il suo percorso artistico nel 1993, frequentando la Scuola di Recitazione triennale diretta da Giancarlo Biffi, a Cagliari.

Lavora come attrice per la compagnia Cada Die Teatro fino al 1995.

Nel 1997 si diploma come attrice e operatrice teatrale nel corso di formazione europea "Creatività e indipendenza nel fare teatro" organizzato dal C.R.S.T. di Pontedera studiando con maestri del calibro di Yuri Alscitz, Danio Manfredini, Marco Paolini, Claudio Morganti, Romeo Castellucci e Giovanna Marini.

Dal 1997 vive a Bologna dove lavora con la Compagnia Deicalciteatro, vincitrice del Premio Iceberg di Bologna e finalista del Premio Scenario.

Nel 1998 fonda insieme a Matteo Belli e Maurizio Sangirardi, l'Associazione Culturale Ca'Rossa, che si occupa di produzione, distribuzione e formazione teatrale a Bologna e Provincia.

Dal 2000 intraprende un percorso di studio e ricerca nella formazione teatrale rivolta a bambini, adolescenti ed insegnanti, elaborando un metodo basato sull'incontro tra diverse tecniche di espressione e utilizzando per la realizzazione della messa in scena differenti tecniche di improvvisazione e composizione.

Nel 2003 inizia una collaborazione con Teatri di vita di Bologna, per cui è attrice in diverse produzioni con la regia di Andrea Adriatico ed è nel cast di alcuni importanti film di Tonino De Bernardi, tra cui "Serva e padrona", "Accoltellati allo specchio", "Medeé un mitacle" e "Latitudini", che hanno partecipato a rassegne nazionali ed internazionali di prestigio come il Torino Film Festival, Rotterdam Film Festival, Buenos Aires Film Festival e Festa del Cinema di Roma.

L.P.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...