SPETTACOLI

Il lutto a hollywood

Usa, addio al re del musical Stanley Donen

Il regista aveva 94 anni. "Un giorno a New York" e "Cantando sotto la pioggia" i suoi film più celebri
stanley donen con sophia loren (ansa)
Stanley Donen con Sophia Loren (Ansa)

Addio al regista cinematografico e coreografo statunitense Stanley Donen, leggendario re delle commedie musicali di Hollywood, fianco a fianco con l'amico e collega Gene Kelly.

Con lui ha diretto "Un giorno a New York" (1949) e "Cantando sotto la pioggia" (1952).

Donen ha poi girato da solo diversi musical, tra cui "Sette spose per sette fratelli" (1954), "Cenerentola a Parigi" (1957), "Il boxeur e la ballerina" (1978).

All'attivo anche numerose commedie brillanti, come "Sciarada" (1964) e "Quel giorno a Rio" (1984), pellicole "psicologiche" come "Quei due" (1969) e film di fantascienza, come "Saturn 3" (1980).

L'annuncio della morte stato dato dalla famiglia al quotidiano americano Chicago Tribune.

Nel 1998 Donen ha ricevuto il premio Oscar alla carriera, mentre nel 2004 ha ricevuto il Leone D'Oro alla Mostra del Cinema di Venezia.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...