SPETTACOLI

gli eclissati

Pasquale Finicelli, il ciuffo rosso che faceva impazzire le ragazzine negli anni Ottanta

Tra i protagonisti della serie tv ispirata a "Kiss me Licia", interpretava Mirko, il cantante dei Bee Hive
pasquale finicelli con cristina d avena (foto da youtube)
Pasquale Finicelli con Cristina D'Avena (foto da Youtube)

I pomeriggi sul finire degli anni Ottanta erano fatti di appuntamenti fissi in tv: prima c’era "Kiss me Licia" e nel 1986, per gli appassionati del genere, è arrivato anche "Love me Licia", con i successivi "Licia dolce Licia", "Teneramente Licia" e, per non farsi mancare nulla, "Balliamo e cantiamo con Licia".

Insomma Licia, interpretata da Cristina D’Avena, era l’indiscutibile protagonista, ma in realtà le ragazzine andavano matte per quello che nelle serie tv era il suo fidanzato, ossia Mirko.

Pasquale Finicelli oggi (foto dalla pagina Facebook dei suoi fan)
Pasquale Finicelli oggi (foto dalla pagina Facebook dei suoi fan)

Capelli tinti di biondo e un ciuffo rosso fuoco, Pasquale Leo Finicelli, attore napoletano, faceva impazzire le adolescenti col suo sorriso dolce e rassicurante.

Nato nel 1963, quello era stato il suo debutto per il grande pubblico di Italia 1 sotto la regia di Mario Cavazzuti. Nella fiction è un ragazzo che canta nel gruppo musicale dei Bee Hive, il front man si direbbe oggi, insieme ai compagni e amici Satomi, Steve, Tony e Matt. Ma Mirko ha anche un fratellino, Andrea, un gatto di nome Giuliano, e soprattutto Licia, la sua fidanzata.

Pasquale Finicelli in una foto del 2008 (immagine dalla pagina Facebook dei suoi fan)
Pasquale Finicelli in una foto del 2008 (immagine dalla pagina Facebook dei suoi fan)

La serie ricalca molto da vicino la versione del cartone animato, in particolare per quanto riguarda le capigliature, i costumi (improponibili già secondo la moda di trent’anni fa), e le canzoni. Ma nonostante le varie "brutture" il successo è notevole, portando infatti alle successive edizioni. Resta però un piccolo giallo: c’è infatti un episodio che è stato girato ma non è mai andato in onda. Ed è quello intitolato "Cercando Giuliano".

Cristina D'Avena, nel telefilm interpretava Licia (Ansa)
Cristina D'Avena, nel telefilm interpretava Licia (Ansa)

Intanto Pasquale, smessi i panni di Mirko, scompare dal piccolo schermo per anni, fino a quando, nel 1992 riappare in uno spot per alcune salviettine usate per la pulizia degli occhiali e sei anni dopo nella trasmissione "Meteore". Perché quello era stato, visto che di lui si erano perse le tracce. Una meteora.

Pasquale Finicelli e Cristina D'Avena nei panni di Mirko e Licia (foto Facebook "Love me Licia")
Pasquale Finicelli e Cristina D'Avena nei panni di Mirko e Licia (foto Facebook "Love me Licia")

Quando gli chiedono dove fosse finito e come mai non apparisse più in tv, spiega che si tratta delle conseguenze di alcune scelte sbagliate. Pare che abbia dato retta a chi gli aveva consigliato di uscire dal giro di Italia 1 perché ormai "era famoso" e poteva fare ciò che voleva. In realtà, evidentemente, non è andata così…

Alcune scene tratte dal telefilm "Love me Licia" (foto da Youtube)
Alcune scene tratte dal telefilm "Love me Licia" (foto da Youtube)

Altre sue apparizioni sono poi seguite come ospite per esempio a "Domenica Live", ma siamo già nel 2016. E adesso sembra che la sua vita sia fuori da tutti i circuiti vip. Vive a Milano, da quanto scrivono i suoi fan sui social (sì, ci sono diverse pagine a lui dedicate, e una è considerata "ufficiale"); ha anche una figlia.

Pasquale Finicelli nel ruolo di Mirko (foto Instagram Cristinadavenafan)
Pasquale Finicelli nel ruolo di Mirko (foto Instagram Cristinadavenafan)

Stop capelli biondi, stop ciuffo rosso (in realtà era una lacca colorata che veniva via con uno shampoo), chissà se Pasquale Finicelli tornerà mai a fare un sequel del sequel con Cristina D’Avena…

Sabrina Schiesaro

(Unioneonline)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...